La sperimentazione, l’utilizzo di essenze particolari e poco usate, confrontarsi sempre con nuovi stili e situazioni mi permette di apprendere sempre di più dalla natura e di proporre allestimenti unici e originali.

Grazie agli shooting con wedding planner e fotografi di livello internazionale ho la possibilità di utilizzare forme e dimensioni che solitamente sono fuori dagli schemi classici ma che possono essere proposte e inserite in un allestimento se il tutto viene progettato tenendo conto dell’ambiente in cui si opera.

Bouquet di grandi dimensioni, colori sgargianti e fiori “non fiori” sono proposti se il tema, le locations e lo stile generale sono adeguati